HPP

High Pressure Processing

I prodotti SUQQO nascono dalla spremitura a freddo (cold-pressed) di frutta, verdura e spezie fresche.

In questo modo non alteriamo le qualità vitaminiche e organolettiche del prodotto finito.

I succhi, inoltre, non sono pastorizzati: questo processo di conservazione, comunemente usato, rovina completamente il gusto e le proprietà dei succhi, andando praticamente a cuocerli.

La durata dei nostri succhi viene prolungata con la pascalizzazione (HPP): l’unico trattamento che permette di aumentare la vita del prodotto mantenendo totalmente inalterate la freschezza, il gusto e le proprietà iniziali.

Questo metodo di conservazione innovativo permette di allungare la vita dei succhi fino a 60 giorni SENZA cuocerli, quindi preservando gli elementi nutritivi e il gusto della frutta.
I prodotti trattati con l’HPP sono più sicuri da bere di quelli appena spremuti e strizzano l’occhio alle richieste presenti e future del mercato di prodotti freschi, senza l’utilizzo di conservanti artificiali!

HPP è l’abbreviazione di High Pressure Processing e tradotto sarebbe “Trattamento alle Alte pressioni idrostatiche”; per farla semplice noi diciamo sempre che la pascalizzazione serve per conservare bevande e alimenti senza l’uso di conservanti.

E’ un processo che non sfrutta il calore come “forza” bensì la pressione; inoltre il trattamento non viene effettuato sul prodotto (nel nostro caso non viene fatto bollire letteralmente il succo come nella pastorizzazione) ma sul contenitore quindi sulla bottiglia chiusa.

Per farla semplice, gli step del processo sono questi:

1

Il succo imbottigliato, tappato ed etichettato viene messo dentro a dei grandi tubi forati
2

I tubi entrano dentro un contenitore che si chiude alle estremità e, una volta chiuso, viene riempito d’acqua fredda intorno ai 6°
3

Una volta pieno d’acqua, inizia a salire la pressione fino a quella richiesta; nel caso dei succhi sono 6000 bar di pressione
4

Arrivati a 6000 bar inizia il countdown, nel caso dei succhi “soltanto” 3 minuti
5

Trascorsi i 3 minuti, la pressione torna a zero, la vasca si svuota d’acqua, i tubi escono e i succhi sono pronti da bere!

Sappiamo che sembra quasi una stregoneria il fatto che la pressione sull’esterno della bottiglia riesca a prolungarne il contenuto senza alterarne la composizione nutrizionale, ma abbiamo fatto numerosi test di laboratorio ed è davvero così!